Scheda corso
NovaNext Training / Management Skills / Management / CHANGE AGENT - Diventare un agente di cambiamento

CHANGE AGENT - Diventare un agente di cambiamento

Codice
PRESDAC
Durata
3 Giorni
Prezzo
1.500,00 € (iva escl.)
Lingua
Italiano
Modalità
Virtual Classroom
Corso in aula
       

 

 

Obiettivi

Imparare a gestire il cambiamento e, ove necessario, imparare a promuoverlo all’interno di un’organizzazione.


Comprendere il ruolo del “change agent” come promotore e gestore del cambiamento organizzativo.


Imparare a supportare gli individui nelle fasi di cambiamento.


Imparare a supportare i gruppi nelle fasi di cambiamento.

 

Destinatari

Ruoli attivamente coinvolti in processi di cambiamento: devono promuovere il cambiamento proprio o all’interno della propria organizzazione

 

Contenuti

In questo modulo si esplora il ruolo che i partecipanti potrebbero nel contesto di un cambiamento aziendale. 

Si esplora il ruolo del cosiddetto “change agent”: una figura che aiuta e facilita le fasi di transizione e cambiamento all’interno delle organizzazione.

Successivamente si esplorano le principali modalità di azione degli “Agenti di Cambiamento”.


Modulo 1: come facilitare il cambiamento individuale

Introduzione alla pratica del manager-coach: come è possibile aiutare i colleghi durante le fasi di cambiamento andando oltre il classico ruolo direttivo del capo? (inadatto al governo equilibrato di queste fasi)

L’arte e la pratica del rinforzo positivo: aiutare i colleghi a vedere il lato positivo di se e delle situazioni anche in contesti difficili

Pensare fuori dagli schemi: riuscire a vedere le opportunità nascoste nelle fasi di cambiamento

Utilizzare le fasi di cambiamento come trampolini di lancio verso percorsi di cambiamento individuale (una tua testimonianza?)


Modulo 2: come facilitare il cambiamento nei gruppi

I manager spesso si trovano a gestire situazioni collettive di cambiamento: clima, malcontento, conflitti interni ai gruppi ecc. E’ utile acquisire strumenti specifici anzitutto per capire cosa sta succedendo e in seguito per sviluppare equilibri migliori.

La pratica di osservazione delle dinamiche di gruppo.

Le dinamiche evolutive di un gruppo: le relazioni in un gruppo non sono statiche e possono cambiare anche molto velocemente. Occorre esserne consapevoli.

Rudimenti di team-coaching e group-coaching ad uso dei manager.


Modulo 3: gestire la dimensione sistemica del cambiamento

Perché spesso, cercando di migliorare le cose,le peggioriamo?

La cattiva abitudine di cercare soluzioni prima di scoprire le cause che hanno generato un problema.

L’arte di vedere le cose nell loro insieme e di non perdersi in una serie infinita e incomprensibile di dettagli.


Outcome

Il cambiamento è sempre più un elemento dominante del moderno mondo lavorativo.

Al termine del percorso i partecipanti sapranno riconoscere le forze che ostacolano il cambiamento a livello individuale e collettivo

Saranno anche in grado di gestire, almeno in parte, le proprie resistenze al cambiamento.

Saranno dei validi supporti nei percorsi di cambiamento organizzativo, sia come attori (manager) che come figure dedicate a loro supporto.


Attività d’aula

Attività esperienziali e pratiche, discussioni in gruppo, pillole di teoria.